venerdì 22 marzo 2013

Le principali tipologie di corsi d'inglese a Londra


L’ampia gamma di corsi d’inglese, offerta dalle sempre più numerose scuole, l’elevato standard qualitativo, assicurato dal sistema di accreditamento del British Council, e la possibilità di intraprendere il proprio percorso formativo in una città multiculturale, ricca di stimoli e opportunità, hanno fatto di Londra la capitale europea d’eccellenza sia per l’apprendimento che per il perfezionamento della lingua inglese standard. Una offerta formativa volta, come vedremo, a soddisfare, conciliare e combinare le differenti esigenze di studio, di lavoro e di divertimento.


Ecco uno schema riassuntivo delle principali tipologie di corsi d’inglese, organizzato secondo una scala crescente di difficoltà e dunque richiedenti una base d’inglese generale sempre più consolidata per la loro frequenza.

Corsi d’inglese generale e intensivo (General and Intensive English), che prevedono, in genere, dalle 15 alle 25 ore di lezione settimanali, per sviluppare le quattro competenze linguistiche di base: lettura, scrittura, ascolto e conversazione.

Vacanze studio per adulti (Adult Vacation), con corsi rivolti a soggetti maggiorenni e Vacanze studio per ragazzi (Young Learner Vacation) dagli 8 ai 17 anni e strutturate in corsi estivi, di durata variabile. Entrambe le tipologie vengono integrate da specifiche attività ricreative, socializzanti, e sportive. Molte scuole, inoltre offrono pacchetti famiglia per adulti e ragazzi.

Corsi individuali (One to One), da potere anche abbinare a corsi di gruppo e aventi la funzione di intensificare il percorso di apprendimento su una o più competenze linguistiche di base.

Corsi di supporto ad esami d’inglese per l’ottenimento di certificazioni linguistiche internazionali:

  • Certificazioni Cambridge ESOL, riconosciute da enti, aziende, alcune Università e College. I corsi, generalmente, coprono gli ultimi 3 livelli: il First o FCE (livello B2), il CAE (livello C1), il CPE (livello C2). Esistono, comunque, alcune scuole d’inglese a Londra che offrono corsi anche per il PET (livello B1);
  • Certificazioni IELTS,  richieste specificamente per l’iscrizione ad alcune Università del Regno Unito, con punteggi al test generalmente intorno a 6. Si ricorda che il test finale prevede punteggi da 1 a 9 e che, a differenza delle certificazioni ESOL, ha una durata di solo due anni;
  • Certificazioni Toefl, specifiche per l’anglo americano e generalmente richieste dalle Università  degli Stati Uniti e del Canada;
  • Certificazioni TOEIC, attestanti specifiche competenze negli scambi internazionali (riunioni, viaggi, conversazioni telefoniche, colloqui, ecc.). Un test d'inglese, messo a punto negli Stati Uniti, che prevede corsi dal livello principiante fino ai livelli più avanzati.

Corsi d’inglese per scopi specifici (ESP – English for Specific Purposes), aventi l’obbiettivo di fare acquisire una certa padronanza dell’inglese specialistico e  settoriale in differenti ambiti lavorativi (giurisprudenza, medicina, infermieristica, architettura, turismo ecc.). In questa categoria di corsi troviamo quelli dell’inglese commerciale in ambito  economico e finanziario (Business English). Ulteriori informazioni sull’ampia gamma formativa possono essere reperite nello specifico sito dell’associazione no-profit English UK, dedicato all'inglese professionale.

Corsi per insegnanti d’inglese di riqualificazione e aggiornamento, ma che danno anche la possibilità di accedere a specifiche certificazioni, diplomi internazionali o dottorati relativi al Teacher Training.

Corsi d’inglese per esperienze di lavoro (Work Experience), che offrono la possibilità di combinare le lezioni in classe con particolari esperienze lavorative presso aziende selezionate e convenzionate con le scuole d’inglese. Ulteriori informazioni possono essere reperite nel sito dell’associazione English UK, dedicato alle Work Experience nel Regno Unito.

Corsi d’inglese accademico (English for Academic Purposes), successivi all’iscrizione ad una Università del Regno Unito, aventi l’obbiettivo di sviluppare tecniche di studio per gli studenti che intraprendono un corso di studio in lingua inglese (tecniche per prendere appunti, per effettuare ricerche, discussioni, ecc.).

L’articolazione dell’offerta formativa, fatte salve le specifiche esigenze didattiche di alcune tipologie di corsi d’inglese, prevede frequenze full-time o part-time, nonché corsi serali per gli studenti lavoratori. Inoltre, attività ricreative e sociali, la possibilità di scegliere tra differenti soluzioni di alloggio, l’opportunità di svolgere tirocini lavorativi, sono tutti ulteriori vantaggi che le scuole d’inglese a Londra, soprattutto quelle che operano da più anni nel settore, offrono ai loro corsisti. (Foto: Marquette La /flickr.com)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...