lunedì 25 marzo 2013

Corsi d'inglese a Londra: come scegliere?


Una volta individuata la tipologia di corso d’inglese più confacente alle proprie esigenze, si porrà il problema, non indifferente, di dovere scegliere tra una delle numerosissime scuole d’inglese che operano a Londra.
Il primo criterio, ormai ampiamente consolidato, è quello di selezionare delle strutture inserite nel sistema di controllo e accreditamento del  British Council, quale garanzia di un certo standard qualitativo dell’attività didattica.

Al fine di evitare spiacevoli inconvenienti, se non addirittura di vedere  vanificati i propri sforzi, nella scelta della scuola d’inglese, l’obbiettivo da porsi dovrà essere quello di ottenere il risultato migliore al minor costo possibile, adottando una serie di criteri di selezione precisi.


L’ubicazione della scuola in un quartiere centrale di Londra (zona 1 e 2) facilita tutti gli spostamenti e consente una migliore e più economica permanenza e fruibilità della città. Ma una delle maggiori difficoltà, a cui si può andare incontro, è il reperimento, soprattutto se per brevi periodi, d'idonee ed economiche sistemazioni di alloggio a Londra. Comprese nel pacchetto didattico, le scuole d’inglese mettono a disposizione dei corsisti differenti soluzioni di alloggio in strutture convenzionate e da loro direttamente controllate. Un’offerta ampia, per tipologia e costo (alloggio condiviso, in famiglia, in residence, in hotel, ecc.), può consentire notevoli economie, il migliore soddisfacimento delle proprie esigenze e un’ottimizzazione dei tempi di permanenza in città.

Per rendere efficaci le lezioni di gruppo, di fondamentale importanza risulta che il numero di studenti per classe vada da un minimo di 10 a un massimo di 15, e che, per favorire gli scambi comunicativi in lingua inglese, le loro nazionalità siano le più varie possibili.

Le migliori scuole d’inglese sono quelle che predispongono i loro corsi su molteplici livelli di conoscenza e padronanza della lingua (in genere da 6 a 13), così come importante è verificare l’effettiva durata delle singole lezioni. Queste, infatti, possono variare da un minimo di 45 minuti fino a un massimo di 60 minuti. Nella comparazione tra i costi di corsi apparentemente equivalenti, questo fattore può fare la differenza.

Il corpo docente della scuola è il cuore stesso della struttura. Naturalmente non è sufficiente essere un madrelingua inglese per insegnare bene la lingua, occorrono esperienza e metodo. In molte scuole la maggior parte del corpo docente è composto da insegnanti che hanno già maturato una certa esperienza nell’insegnamento o che risultano abilitati ad esso.

La possibilità di usufruire di sale studio, biblioteche, materiali online e reti wifi  può risultare importante per integrare la propria attività di studio frontale con molteplici altri supporti didattici e multimediali.

Un altro fattore di distinzione tra le scuole d’inglese è quello relativo agli specifici programmi di socializzazione e ricreativi. Non sono infrequenti, inoltre, interessanti escursioni in luoghi d’interesse fuori Londra nei weekend. Bisogna verificare con attenzione, tuttavia, quante e quali di queste attività risultano comprese nel prezzo del pacchetto acquistato.

Un ultimo criterio, spesso adottato per effettuare la scelta della scuola d’inglese a Londra, riguarda la possibilità di realizzare delle esperienze lavorative di tirocinio alla fine del corso, presso aziende convenzionate con le scuole. Un completamento prezioso della propria esperienza formativa, ma anche una verifica sul campo di quanto appreso. (Foto: cristinacosta/flickr.com)

Nessun commento:

Posta un commento

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...